Comunicati Sanità

San Giovanni Rotondo: Ripristinata la piena operatività del Pronto Soccorso di Casa Sollievo

Ripristinata la piena operatività del Pronto Soccorso dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza. Confermati i ricoveri e gli interventi chirurgici programmati, day hospital, day service, day surgery, e tutte le visite e gli esami ambulatoriali prenotati

Dopo la temporanea ridotta funzionalità del Pronto Soccorso, come da disposizione della Direzione Sanitaria del tardo pomeriggio di martedì 3 marzo conseguente al transito di un paziente risultato poi positivo al coronavirus, l’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza comunica che è stata completata alle ore 15 di oggi, mercoledì 4 marzo, l’azione di bonifica e sanificazione di tutti gli ambienti del Pronto Soccorso, e che lo stesso è stato prontamente riaperto sia all’utenza che al servizio di emergenza coordinato dalla rete 118.

Si ribadisce, inoltre, che l’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza e il Poliambulatorio Giovanni Paolo II sono aperti e pienamente operativi per assicurare all’utenza tutta l’assistenza sanitaria di cui necessita, per cui sono confermati i ricoveri e gli interventi chirurgici programmati, day hospital, day service, day surgery, e tutte le visite e gli esami ambulatoriali prenotati.

I successivi aggiornamenti – in merito ad eventuali casi sospetti ed accertati di coronavirus, e su eventuali possibili limitazioni dell’operatività dell’Istituto – saranno comunicati dalla Direzione Strategica dell’Ospedale ed in coordinamento con il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL FG.

Consapevoli dell’importanza dell’informazione, per non creare inutili allarmismi o, al contrario, semplificazioni errate, invitiamo gli utenti e gli operatori della comunicazione alla massima prudenza, affinché non vengano trattate con estrema leggerezza notizie parziali e non verificate.

Comments

comments