Eventi

Evento per gli studenti, organizzato dal MIEAC e dall’Ufficio Scuola-Pastorale scolastica e della cultura della diocesi di San Severo, nel “Giorno della memoria”

Tra i tanti eventi che si terranno a San Severo, per il “Giorno della memoria” di sabato 27 gennaio, il MIEAC (Movimento impegno educativo di Azione Cattolica), presente da molti anni nella Diocesi, in collaborazione con l’Ufficio Scuola-Pastorale scolastica e della cultura, il cui direttore è il professor Michele Padalino, ha inteso invitare dirigenti, docenti e studenti delle classi V, di tutti gli Istituti di Istruzione superiore della città, ad un incontro-dibattito, per una riflessione di carattere storico-culturale. L’incontro si terrà presso l’Auditorium dell’ITES “Angelo Fraccacreta” in orario scolastico e sarà introdotto dalla dirigente, professoressa Filomena Mezzanotte , seguiranno i saluti di S. E. Mons. Giovanni Checchinato, vescovo di San Severo e del sindaco, avvocato Francesco Miglio.

Relazioneranno:

professor, Michele Cascavilla,

docente di Sociologia del Diritto e Diritti dell’uomo, della Università di Chieti”:

“Dai crimini nazisti al riconoscimento universale dei diritti dell’uomo”;

professoressa, Concetta Pacentra,

Etty Hillesum: “Sono prigioniera di un gomitolo aggrovigliato”

Auschwitz 1943. Diario

Istituti che parteciperanno all’evento: ITES “Fraccacreta”; Liceo pedagogico “Pestalozzi”; Liceo scientifico e classico “Rispoli-Tondi”; Polo tecnologico “Minuziano-Di Sangro-Alberti”.

Manifestazione che gode del patrocinio della Diocesi di San Severo.

San Severo lì, 25 gennaio 2018

Comments

comments

Lascia un commento