Comunicati

Pasquale Morra lancia l’operazione monitoraggio e ripristino degli impianti fotovoltaici

Cuore del progetto il sistema di telerilevamento in remoto – “Velocità e connettività sono due “must” soprattutto quando si parla di impianti Pubblici di energia rinnovabile”.

Così Pasquale Morra, assessore al Patrimonio, Arredo Urbano e Smart City del Comune di Cerignola, preannuncia gli interventi di monitoraggio e ripristino dei 10 impianti comunali fotovoltaici (6 istallati su altrettanti edifici scolastici della città ofantina).

“Non ci limiteremo però alla semplice manutenzione o al ripristino. Il fulcro di questo progetto è “connettere” tutt’e dieci gli impianti comunali a un sistema di telecontrollo in modalità remota in modo da rilevare e verificare la produzione giornaliera degli impianti; accertare lo stato degli apparati che compongono gli impianti fotovoltaici; evidenziare tempestivamente eventuali malfunzionamenti; avvisare l’assistenza tecnica. E a tal proposito stiamo pensando di visualizzare rendimento e consumi di ogni impianto tramite l’app “Cerism@rt”.

Ma non è tutto, aggiunge l’assessore: “Stiamo pensando di avviare con il Gse (Gestore dei Servizi Energetici, organismo di supporto all’efficientamento energetico) le procedure per il rilancio dei Titoli di efficienza energetica, i cosiddetti “certificati bianchi”. Insomma, non si può fare di Cerignola una città davvero “smart” se non riorganizziamo e rendiamo efficienti gli impianti comunali di energia alternativa, pulita e rinnovabile”.

Comments

comments

Lascia un commento