Cronaca

Shock a Foggia: Tentano di bruciare viva Chicca

Shock a Foggia: Tentano di bruciarla viva Chicca. E’ accaduto la notte scorsa in in via Boccaccio al quartiere Cep, quando, si presume alcuni balordi, hanno tentato di bruciare viva la piccola Chicca all’interno della sua cuccia.

Per fortuna la cagnolina ha fatto in tempo a mettersi in salvo riportando solo qualche ustione. Un gesto ignobile questo di alcuni malviventi, che se la prendono con gli essere viventi indifesi. Sul luogo del fatto sono accorsi la Polizia Locale e L’ASL veterinaria. Si indaga sull’accaduto.

Anna Rita Melfitani, presidente dell’associazione Guerrieri con la Coda, che in mattinata sporgerà denuncia e che chiederà con urgenza un’udienza al Prefetto di Foggia: “Non posso più giustificare certi atti di crudeltà e criminalità gratuita verso questi indifesi. Non è il primo gesto insano verso gli animali di Foggia, soprattutto verso i nostri randagi, che già sono nati sfortunati non avendo il tepore di una famiglia. Chiedo a tutta la cittadinanza foggiana di vegliare, ma soprattutto denunciare certi atti che vengono compiuti da mani e menti assassine”

Comments

comments

Lascia un commento