Comunicati

Servizio di raccolta rifiuti: circolano notizie false, l’A.C. ha già provveduto a predisporre formale atto di diffida e messa in mora all’azienda SIECO

Servizio di raccolta rifiuti: circolano notizie false, l’A.C. ha già provveduto a predisporre formale atto di diffida e messa in mora all’azienda SIECO.

A riguardo delle notizie diffuse da organi di stampa circa il disservizio esistente per la raccolta dei rifiuti, l’Amministrazione Comunale stigmatizza la pubblicazione di notizie false e prive di qualsiasi fondamento.

Non risponde a verità l’affermazione che il servizio non funziona perché i mezzi sono addirittura privi di assicurazione: tale notizia è del tutto falsa. L’A.C. ha affidato il servizi di igiene urbana alla Ditta Sieco spa e la stessa si è obbligata ad effettuare i servizi secondo quanto previsto dal capitolato speciale di appalto e dall’offerta presentata in sede di gara. E quindi la ditta che deve provvedere ad espletare e garantire i servizi ed il Comune è tenuto a verificare la rispondenza dell’operato a quanto previsto dal capitolato. Pertanto l’A.C. ha già provveduto a predisporre formale atto di diffida e messa in mora nei confronti dell’impresa esecutrice inadempiente agli obblighi contrattuali assunti, con l’avvertenza che provvederà ad espletare i servizi non resi direttamente e proporre l’azione di recupero nei confronti della società inadempiente.

L’A.C. si riserva di agire nelle competenti sede giudiziarie per la tutela dei propri diritti ed interessi e della propria immagine danneggiata dalle inadempienze e dalla notizie non vere messe in giro in maniera artificiosa da chi scambia lucciole per lanterne.

 

San Severo, 15 novembre 2017

 

 

Il Portavoce

(dott. Michele Princigallo)

Comments

comments

Lascia un commento