Eventi

Torremaggiore presenta 13 – 14 – 15 ottobre:  sua ” Maestà ” la Peranzana

Torremaggiore presenta :  sua ” Maestà ” la Peranzana.
Dal Castello ducale prenderà il via la tre giorni del “‘Girolio”.
La città di Torremaggiore , che quest’anno è stata scelta per la Puglia come luogo dove svolgere la  manifestazione nei giorni 13-14-15 ottobre, ospiterà Il tour Nazionale promosso dall’Associazione ” La città dell’olio” il cui  tema sarà ” Paesaggio e Dieta Mediterranea .
Nei 3 giorni previsti per l’evento ci sarà il susseguirsi di iniziative quali convegni,  mostre , visite guidate oltre a degustazioni gastronomiche tipiche e showcooking,  che avranno come comune denominatore l’olio extravergine di oliva peranzana, cultivar tipica dell’Alto Tavoliere, e che avranno luogo intorno al centro storico.
A partire da venerdì 13,  nella sala del Castello Ducale alle ore 17:30 ci sarà un convegno organizzato dal Consorzio Peranzana  che inaugurerà  l’evento e  che spiegherà le proprietà organolettiche e l’alto valore nutrizionale/salutistico dell’ oliva introdotta nel territorio Dauno,  dai Principi de Sangro.
Un convegno che sarà  un incontro dove potersi confrontare sulle problematiche inerenti la filiera olivicolo/olearia del territorio a fronte dell ‘imminente campagna olivicola.
Per il  Consorzio, che è stato fra i promotori dell’evento “Girolio”, il brand “Peranzana” – come spiega  il Presidente Severino Carlucci  – rappresenta ormai un riferimento per il territorio pugliese.
 «L ‘olio evo Peranzana presenta peculiarità distintive grazie alla forte emanazione del suo territorio, storicamente vocato, a cui il Consorzio sta lavorando per rafforzare un’immagine e un’idea imprenditoriale vincente» – afferma il direttore dr. Nazzario D’Errico, il quale precisa che da anni si lavora per una “vision integrata” intesa come costruzione del valore di un elemento territoriale di eccellenza.
Il convegno, che si svolgerà nella sala del Castello Ducale, prevede l’intervento di tecnici ed esperti di Unaprol, Coldiretti e del Consorzio, medici e ricercatori dell’Università degli studi di Foggia e Roma che discuteranno di qualità dell’oliva e dell’olio evo Peranzana in relazione alla IGP Puglia, di aspetti salutistici e mercato.
Il programma prevede, oltre alle attività formative inerente gli assaggi degli oli, la premiazione dei vincitori del concorso  “Olivio cerca moglie”, destinato agli studenti della scuola Media St. Padre Pio, cimentati nella creazione di disegni artistici che rievocano il mondo dell ‘olivicoltura.
Maria Rosaria d’Errico

Comments

comments

Lascia un commento