Cronaca

USURA ED ESTORSIONI, LA GDF SEQUESTRA BENI PER 2,5 MILIONI DI EURO

USURA ED ESTORSIONI, LA GDF SEQUESTRA BENI PER 2,5 MILIONI DI EURO

I Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia hanno concluso una complessa attività di polizia giudiziaria, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, denunciando 30 indagati, ritenuti responsabili, in ragione delle rispettive attribuzioni, dei reati di usura, estorsione, detenzione abusiva di armi, ricettazione e di abusivismo bancario e finanziario.

Nel corso delle indagini, che hanno fatto piena luce su un vasto e ramificato fenomeno cittadino coinvolgente artigiani, imprenditori e numerose persone in gravi difficoltà economiche impossibilitate a rivolgersi ai normali canali creditizi, i militari hanno accertato l’applicazione di tassi usurai, che spaziavano dal 25% al 6.800% su base annua, su prestiti in denaro contante, quantificati in oltre 200.000,00 euro, nonché su oltre cinquecento casi di cambio-assegni a titolo oneroso.

Comments

comments

Lascia un commento