Attualità Comunicati

“GiovaniMenti”, contest di idee per Parcocittà

“GiovaniMenti”, contest di idee per Parcocittà

FOGGIA – Si terrà venerdì 22 settembre, alle ore 10.30 nei locali del Centro Polivalente Parcocittà, la conferenza stampa di presentazione del progetto “GiovaniMenti”, che intende coinvolgere giovani operatori/trici sociali e culturali, tecnici/che, esperti/e nell’ambito della progettazione sociale, dell’innovazione tecnologica, della comunicazione creativa, del designer ambientale, residenti sul territorio pugliese per raccogliere proposte e idee progettuali utili allo sviluppo delle attività del progetto Parcocittà presso Parco S. Felice a Foggia, congrui e coerenti con le finalità e gli obiettivi dello stesso.

Le proposte potranno tenere presente prendere in esame, uno o più delle seguenti tematiche: promozione dei valori dell’inclusione sociale, dello scambio interculturale, della partecipazione sociale e dei diritti di cittadinanza e rispetto dei beni comuni, con particolare riferimento alla fascia 16-35 anni; promozione delle arti (musica, letteratura, poesia, teatro, danza, cinema, pittura) e  delle culture materiali del territorio; promozione di sani stili di vita (ambiente, salute, sport, alimentazione); promozione di forme occupazionali e imprenditoriali giovanili. Il contest è aperto a tutti/e i/le cittadini/e residenti in Puglia che al 21 giugno 2017 non abbiano raggiunto i 35 anni d’età. Le borse di studio messe a disposizione sono intitolate alla memoria di Antonio Mongelli, imprenditore foggiano.

Alla conferenza stampa interverranno: Andrea Mori, animatore sociale e Direttore Area Culturale Coop. Soc. Progetto Città; Gianni Mongelli, sostenitore del progetto; Paolo Delli Carri, presidente di “Energiovane”, l’associazione capofila dell’Ats che gestisce il progetto Parcocittà.

Nella stessa occasione, verranno presentati i due cantieri di formazione in programma il 29 e 30 settembre a Parcocittà e inseriti nel calendario “Settembre al Parco”.

I dettagli del contest saranno resi noti durante l’incontro di venerdì.

Comments

comments

Lascia un commento