Cronaca

Va in spiaggia armato di manganello, e con droga da spacciare: arrestato pregiudicato 26enne

Va in spiaggia armato di manganello, e con droga da spacciare: arrestato pregiudicato 26enne. E’ accaduto ieri mattina sulla spiaggia libera di Margherita di Savoia, le indagini sono partite da quando i Carabinieri della stazione di Margherita di Savoia, coadiuvati da quelli di Trinitapoli e coordinati dalla compagnia di Cerignola, hanno messo sotto controllo un pregiudicato del posto, per aver notato che il giovane si vantava di guadagni facili sul suo profilo Facebook.

Ieri mattina è scattato il Blitz in spiaggia dei Militari,  infatti il 26enne Giuseppe Valentino del luogo, si era recato vicino un gruppo di ragazzi che si riparavano dal sole sotto una tenda da campeggio, ove forse cercava di nascondersi da occhi indiscreti.

I Militari una volta raggiunta la tenda hanno immediatamente bloccato il giovane dopo un breve ma intensa colluttazione, riuscendo ad ammanettarlo. Successivamente dopo la perquisizione corporea del giovane, i Militari hanno trovato addosso al ragazzo, un manganello telescopico,  droga suddivisa in 116 grammi circa di hashish, 26 di marijuana e 3 di cocaina, oltre a denaro contante per 1.050 euro, sul quale il giovane non ha saputo dare la provenienza.

Lo stupefacente e il denaro sono stati posti sotto sequestro, mentre Valentino, su disposizione del P.M. di turno, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia. Il giovane dovrà rispondere dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di oggetti atti ad offendere.

Comments

comments

Lascia un commento