Cronaca

Addio a Domenico Norcia, realizzo la statua di Padre Pio immersa nelle acque delle Isole Tremiti

Addio a Domenico Norcia, realizzo la statua di Padre Pio immersa nelle acque delle Isole Tremiti. A darne il triste annuncio è stato il Presidente del consiglio di amministrazione e l’organo di indirizzo della fondazione dei Monti Uniti di Foggia.

Domenico Norcia è stato tra gli Artisti più amati e apprezzati di Capitanata, nativo di Panni, ma di adozione foggiana, dove realizzò fantastiche Opere sia per le Istituzioni che per illustri privati.

Tra le sue Opere c’è anche la bellissima statua di Padre Pio adagiata sul fondale delle Isole Tremiti. Un Opera che resterà nei secoli, realizzata da un Grande Artista.

Il Grande Domenico Norcia era nato a Panni nel 1939, in gioventù aveva frequentato l’Istituto Statale d’Arte di Bari e quello di Napoli, dove si era diplomato. Proprio qui aveva aveva stabilito contatti formativi con personalità di rilievo del mondo artistico e culturale partenopeo, come lo scultore Augusto Perez e il pittore Carmine Adamo.

Anche il sindaco di Foggia Franco Landella ha voluto esprimere il proprio cordoglio:

“Oggi la città di Foggia piange la scomparsa di Domenico Norcia, noto ed apprezzato scultore. Pur nativo di Panni, Norcia era foggiano d’adozione sin dagli anni ’70 e rendeva lustro alla nostra città con le sue straordinarie capacità artistiche. Le tantissime committenze di enti e istituzioni pubblici, ma anche di privati, erano gli attestati della diffusa stima di cui godeva. Ma a me piace particolarmente ricordare il suo monumento a Padre Pio che nel 1998 venne adagiato sui fondali del mare delle Isole Tremiti, a cura della Provincia di Foggia, per celebrare il frate di Pietrelcina poi proclamato santo: bellissimo per la indubbia perizia del maestro ma anche per la suggestiva collocazione scelta per ospitarlo. Abbiamo perso un grande protagonista della scultura degli ultimi 40 anni ma, per fortuna, resteranno anche nel nostro territorio tante splendide testimonianze materiali della sua eccellenza artistica. Alla famiglia porgo le più sentite condoglianze a nome dell’intera comunità foggiana, dell’amministrazione comunale e mio personale”.

 

 

Comments

comments

Lascia un commento